Olimpico sempre più pieno

Guinness PRO12 Editor

23 Dec 2011

Tags

Sono già 40.000 i biglietti venduti per l’esordio dell’Italrugby allo Stadio Olimpico di Roma.

 

Cinquantatre giorni separano Jacques Brunel dall'esordio di fronte al pubblico italiano: quando mancano meno di due mesi a Italia-Inghilterra, seconda giornata dell'RBS 6 Nazioni 2012 in programma sabato 11 febbraio,sono stati superati quarantamila biglietti venduti.

L'attesa per l'approdo del 6 Nazioni all'Olimpico sembra aver contagiato gli appassionati e svariati settori dell'impianto che ospiterà i due incontri interni dell'Italia nel Torneo 2012 – il 17 marzo, nella quinta ed ultima giornata, sarà la volta della Scozia – sono già esauriti per il match contro il XV della Rosa: non sono più disponibili biglietti per la Tribuna Monte Mario media ed alta e risultano esaurite anche la Tribuna Tevere media e bassa.

 I settori medio edalto della Tribuna Monte Mario risultano esauriti anche per la partita contro la Scozia.

Oggi intanto la Nazionale ha concluso la due-giorni di raduno nella Capitale, dove gli Azzurri torneranno a radunarsi domenica 22 gennaio in vista delle prime due giornate dell'RBS 6 Nazioni contro la Francia (Parigi, 4 febbraio) e, appunto, l'Inghilterra.

Per Giulio Toniolatti, ala azzurra degli Aironi, due mete nell'ultima edizione della Rugby World Cup e romano doc, la possibilità di calcare il prato dell'Olimpico è un sogno a occhi aperti: "L'Olimpico regala emozioni, impossibile girarci intorno.

“Sono appassionato di calcio e sono stato decine di volte sugli spalti come appassionato di calcio, l'atmosfera è molto particolare ed essere in campo contro l'Inghilterra sarebbe un sogno, una delle più grandi emozioni che potrei vivere in Azzurro.

"E' stupendo che già tanti tifosi abbiamo acquistato un biglietto per la gara contro l'Inghilterra e tanti altri sono sicuro che arriveranno per regalarci uno Stadio Olimpico pieno" ha detto il trequarti romano.