DFP Header Area

Pro 12, Viadana esclusa

Guinness PRO12 Editor

21 May 2012

Tags

La Federazione Italiana Rugby ha deciso, sabato, di non accettare la candidatura degli Aironi 2 per la RaboDirect Pro12.

 

Il Consiglio Federale riunitosi sabato a Parma ha preso atto che la candidatura del Rugby Viadana per ottenere la licenza per la RaboDirect Pro 12 al posto degli Aironi era economicamente insufficiente e l'ha respinta.

La Federazione, a questo punto, sarà obbligata a gestire direttamente il secondo club celtico italiano, mettendo sotto contratto i giocatori. Un club che, al momento, non ha ancora uno stadio e una sede, anche se le trattative stanno spingendo per una conferma di Viadana come sede del club federale o, in alternativa, lo spostamento a Calvisano della squadra.

Delusione per l'epilogo della faccenda è stato espresso dal presidente degli Aironi, Silvano Melegari, e dalla Regione Lombardia, mentre molti giocatori sotto contratto con gli Aironi stanno valutando la possibilità di trasferirsi alla Benetton Treviso o accettare le proposte che stanno arrivando da club francesi e inglesi.