DFP Header Area

Treviso vuole fare 13

Guinness PRO12 Editor

13 Jul 2012

Tags

Treviso si è rinforzata molto bene in vista del duro esordio nella RaboDirect Pro 12 che vedrà i veneti affrontare subito i campioni in carica Ospreys.

 

Ci sono 13 volti nuovi nella squadra, alcuni che arrivano dalla defunta franchigia degli Aironi, Alberto de Marchi, Simone Favaro e Giulio Toniolatti. Poi ci sono alcuni giovani azzurri dalle ottime potenzialità, come Michele Campagnaro e Angelo Esposito dal Tarvisium; Marco Fuser (Mogliano); Giovanni Maistri (Calvisano); e Luca Morisi (Crociati).

Novità in arrivo anche dall'Emisfero Sud per il tecnico sudafricano Franco Smith, che potrà sfruttare l'esperienza e la qualità del flanker neozelandese, ma in arrivo dal Giappone, Dean Budd, così come l'italoaustraliano James Ambrosini dal Queensland A e il tongano Christian Loamanu in arrivo da Tolone.

Ma gli acquisti decisamente più importanti sono proprio quelli che giungono dal Sud Africa. Il primo è il centro Doppies La Grange dai Lions. Nonostante gli infortuni che lo hanno fermato la scorsa stagione, il giocatore ha una ricca esperienza che lo ha portato anche a essere vicecapitano della squadra.

Infine, ecco il pilone Bees Roux che arriva dopo un'esperienza francese con il Bordeaux. Un giocatore fortissimo, ma dal passato oscuro. Nel 2011, infatti, ha avuto la sospensione della pena dopo una condanna per omicidio colposo, dopo aver picchiato a morte un poliziotto in stato d'ebbrezza.