Benetton Treviso – Simone Sirtori

Guinness PRO12 Editor

19 Oct 2012

Tags

antonio_pavanello_benetton3

Mi chiamo Simone Sirtori, vivo vicino a Milano ed ho 22 anni. Sono venuto a conoscenza del rugby grazie ad un professore del liceo, ex giocatore, che aveva allestito una squadra di rugby della scuola. Da quel momento mi sono appassionato a questo gioco, ed attualmente gioco come trequarti centro/ala nel Rugby Parabiago. La mia passione per il rugby mi ha portato tre anni fa ad aprire un blog sugli Aironi Rugby (www.aironirugby.wordpress.com) per condividere questa passione con altri tifosi. La partita che mi ha emozionato di più è stata la vittoria del Benetton Treviso in casa contro Leinster alla sua prima stagione nel RaboDirect PRO12.

La squadra che tifo è la Benetton Treviso, nonostante sostenga anche le Zebre Rugby, e l'intero movimento rugbistico italiano. Treviso, fin dalla sua partita, tre anni fa, nell'allora Celtic League, mi stupì, riuscendo a battere in rimonta gli Scarlets. Come tre anni fa, anche la stagione 2012/13 si è aperta con una vittoria. Una vittoria sui campioni in carica, gli Ospreys, che ha fatto sognare tutti i tifosi come me. Nonostante fosse la prima partita dopo la pausa estiva, i Leoni di Treviso hanno dimostrato una gran grinta e voglia di giocare, portando a casa una partita difficile, giocata soprattutto con cuore e testa.

La prima vittoria di questa stagione è stato l'emblema di quelle che sono le strategie della squadra per quest'anno, ovvero molto duro lavoro con gli avanti e killer instinct con i trequarti. Rispetto agli anni passati i giocatori hanno maturato maggiore esperienza in questo magnifico campionato, che li porterà probabilmente ad una migliore gestione delle partite e degli avversari. Gli acquisti fatti quest'estate hanno portato allo Stadio Monigo giocatori giovani e di grande interesse in previsione della Nazionale, e sarà compito dell'allenatore Franco Smith creare un gruppo solido, nel quale inserire i giovani, affiancati dai giocatori più esperti. Seguendo tutte le partite della squadra posso sicuramente vedere i benefici portati dalla RaboDirect PRO12, sia nel gioco complessivo del Treviso, sia nel gioco individuale dei vari giocatori coinvolti. Quest'esperienza internazionale farà sicuramente bene ai nostri giocatori, come fa bene anche ai tifosi, che hanno la possibilità di vedere nel proprio stadio squadre ospiti di altissimo livello. Con il miglioramento delle prestazioni dei Leoni, si sono notati miglioramenti anche nel rispetto e nella fama che questa squadra si è fatta tra gli avversari, che sempre più spesso hanno buone parole per descrivere Treviso, e dimostrano anche sul campo di temere questa squadra, schierando spesso un XV titolare, per evitare sconfitte. Senza dubbio, l'aumento del rispetto comporta l'aumento della difficoltà di ogni partita, in quanto gli avversari saranno molto più pronti ad affrontare la nostra squadra, conoscendola meglio dopo tre anni di campionato. Questa squadra ci ha però dimostrato di saper gestire bene la tensione e di non lasciarsi condizionare dal risultato. Giocando un buon rugby e mostrando disciplina e rispetto per il game plan i ragazzi potranno sfoggiare buone prestazioni, che spesso sfociano in splendide vittorie.

Per questa stagione nutro grandi aspettative, e credo di condividere questo pensiero anche con altri tifosi e gli stessi giocatori. Nonostante il campionato sia veramente molto duro, spero e mi auguro che la squadra possa raggiungere i Play-Off, in modo da dimostrare a tutti i miglioramenti nel gioco di questi ultimi anni. Raggiungere i Play-Off sarebbe una soddisfazione enorme per tutto il rugby italiano, che si potrebbe mettere in luce, sia in I

1) sorpresa più grande finora?
Il giocatore che mi ha sorpreso di più quest'anno è Robert Barbieri, che ha mostrato un enorme miglioramento rispetto alle stagioni passate, segnando molte mete e dimostrandosi molto solido sia in difesa che in attacco.
2) Giocatore più prezioso?
Il giocatore secondo me più prezioso è Alessandro Zanni, flanker capace di portare avanti la palla e che spesso si sacrifica nel lavoro sporco, rubando palloni in touche e ruck.
3) Predizione per Treviso?
Spero i Leoni riescano ad entrare a far parte dei Play-Off.
4) Altre Predizioni?
Gran campionato di Ulster ed Edimburgo, delusione per Ospreys e Munster.
5) Chi vincerà la RaboDirect PRO12?
Vittoria finale di Leinster