Italiano

Sommario Delle Regole Principali

1. Leggi e regolamenti di base

Il formato e tutti gli aspetti relativi al gioco del torneo Guinness PRO12 sono soggetti al Regolamento del torneo Guinness PRO12. Il torneo Guinness PRO12 si giocherà inoltre ai sensi delle Regole di Gioco dell'IRB e sarà soggetto alle Normative IRB relative al Gioco.

2. Le squadre

Parteciperanno al torneo Guinness PRO12 dodici squadre (le "Squadre") che comprendono due squadre scozzesi, quattro squadre gallesi, quattro squadre irlandesi e due squadre italiane.

3. Il formato

3.1. Il torneo Guinness PRO12 si giocherà in due fasi, una fase a punti e una fase a eliminazione diretta.

3.2. Nella prima fase ogni squadra giocherà contro tutte le altre squadre due volte nel corso della stagione, con una partita in casa e una fuori casa.

3.3. In tutte le partite della prima fase verranno assegnati quattro punti per una vittoria e due punti per un pareggio. Se una squadra segna quattro o più mete nel corso di una partita oppure se una squadra perde con un margine di sette punti o meno di sette punti, a tale squadra sarà inoltre assegnato un punto "bonus".

3.4. Le quattro squadre che si classificano ai primi quattro posti alla fine della prima fase avranno diritto a partecipare alla fase a eliminazione diretta, nel corso della quale si giocheranno le semifinali e la finale del torneo Guinness PRO12.

3.5. Se due o più squadre hanno lo stesso numero di punti alla fine della prima fase, la loro posizione in classifica sarà stabilita in base ai seguenti criteri, in ordine discendente:

• il numero di partite vinte;
• la differenza tra i punti segnati e i punti concessi;
• il numero di mete segnate;
• il maggior numero di punti segnati;
• la differenza tra le mete segnate e le mete concesse;
• il minor numero di cartellini rossi ricevuti;
• il minor numero di cartellini gialli ricevuti.

3.6. Nelle semifinali del torneo Guinness PRO12, la squadra che si è classificata al primo posto della fase a punti giocherà contro la quarta classificata, e la seconda giocherà contro la terza classificata. Le partite di semifinale del torneo Guinness PRO12 si giocheranno presso lo stadio di casa, rispettivamente, della prima classificata e della seconda classificata. I due vincitori si incontreranno nella Finale del torneo Guinness PRO12.

3.7 La Finale del torneo Guinness PRO12 è stata provvisoriamente fissata per sabato 26 maggio 2012. Saranno gli organizzatori del torneo Guinness PRO12 a stabilire la sede della finale del torneo Guinness PRO12, fermo restando che la squadra partecipante alla Finale che ha ottenuto la migliore posizione in classifica durante la prima fase potrà proporre per la Finale del torneo Guinness PRO12 uno stadio compreso nel territorio di competenza della propria Federazione (compreso lo stadio in cui la squadra stessa gioca in casa), purché tale stadio soddisfi una serie di criteri commerciali e abbia una capacità minima di almeno 18.000 spettatori.

3.8 Il vincitore del torneo Guinness PRO12 2011/12 sarà quindi la squadra che vince la Finale del torneo Guinness PRO12.

3.9 Se alla fine del secondo tempo una delle Semifinali del torneo Guinness PRO12 oppure la Finale del torneo Guinness PRO12 si conclude con un pareggio si giocheranno due tempi supplementari, della durata di dieci minuti ognuno. Se il punteggio è ancora pari alla fine dei tempi supplementari, vincerà la partita la squadra che ha segnato il maggior numero di mete nel corso della partita. Se alla fine dei tempi supplementari le squadre sono ancora pari, avendo segnato lo stesso numero di punti e lo stesso numero di mete, la vittoria verrà assegnata in base ad una competizione a calci piazzati.

3.10 Se è necessario ricorrere ai calci piazzati, ogni squadra nominerà tre calciatori i quali calceranno sei volte in tutto da posizioni diverse lungo la linea dei ventidue metri e la linea dei dieci metri. Vincerà la partita la squadra che segna il maggior numero di calci piazzati. Se le squadre sono ancora pari dopo aver tirato i propri sei calci, si continueranno a tirare calci piazzati fino a quando una delle due squadre non riesce a portarsi in vantaggio.

3.11 Solo i giocatori che si trovano nell'area di gioco al momento del fischio finale dei tempi supplementari possono essere nominati per la competizione a calci piazzati. Nessuno dei giocatori che sono stati sostituiti o espulsi con un cartellino rosso possono prendervi parte, e neppure un giocatore che, essendo stato ammonito con un cartellino giallo, si trova nel 'sin bin' al momento del fischio finale dei tempi supplementari.

4. Calendario del torneo Guinness PRO12

4.1. Di regola, durante i fine settimana designati tutte le partite cominceranno tra le ore 18 del venerdì e le ore 19.30 della domenica.

4.2. Nel fine settimana in cui si gioca l'ultimo turno della prima fase del torneo, tutte le partite si giocheranno nello stesso giorno e il calcio di inizio sarà alla stessa ora.

5. Giocatori selezionati

5.1. Nessun giocatore che non sia regolarmente iscritto come uno dei membri della squadra può rappresentare una squadra nel torneo Guinness PRO12 , a meno che non gli sia stato concesso un permesso per giocare con tale squadra durante il torneo Guinness PRO12.

5.2. Le squadre potranno iscrivere al torneo fino ad un massimo di 38 giocatori alla volta - tra i quali come minimo dieci giocatori di prima linea (i "Giocatori di Prima Linea") adeguatamente allenati ed esperti del gioco in prima linea - che possono essere selezionati per giocare durante il torneo Guinness PRO12.

5.3. In ogni squadra sono consentiti al massimo due giocatori non europei.

5.4. Una squadra può includere giocatori dotati di permesso che giocano per altre squadre della stessa Federazione che non partecipano al torneo Guinness PRO12. Questa concessione non vale per i giocatori non europei, e un giocatore dotato di permesso può giocare per una sola squadra partecipante al torneo nel corso di una stessa stagione.

5.5 Nessun giocatore che viene trasferito o iscritto dopo il 20 marzo 2012 nella stagione di riferimento può giocare per una squadra durante il torneo Guinness PRO12 (a parte l'eccezione relativa ai giocatori Under 18 in circostanze particolari).

5.6 Ogni squadra deve nominare una rosa di 23 giocatori per ogni partita, sei dei quali devono essere Giocatori di Prima Linea, in modo da poter assicurare che alla prima occasione in cui è necessaria una sostituzione per uno dei giocatori di prima linea la squadra possa continuare a giocare contestando la mischia.

5.7 Se un giocatore di prima linea deve essere sostituito e la sua squadra non può fornire una sostituzione adeguata tra le riserve o tra i giocatori inizialmente scesi in campo, in modo da assicurare che la partita prosegua in tutta sicurezza, l'arbitro ordinerà che le mischie non saranno contestate. In tal caso la squadra in questione non avrà diritto a sostituire il giocatore la cui assenza ha determinato la necessità di mischie non contestate.

6. Ufficiali di gara

Gli arbitri per tutte le partite del torneo Guinness PRO12 saranno selezionati dai responsabili degli arbitri delle Federazioni, in collaborazione con gli organizzatori della Guinness PRO12, tra quelli compresi in un elenco degli arbitri nominati da ognuna delle Federazioni. Gli arbitri e i giudici di linea per le semifinali e la finale del torneo Guinness PRO12 saranno designati dalla Guinness PRO12.

7. Commissario per le citazioni

Per tutte le partite del torneo Guinness PRO12 verrà nominato un Commissario per le citazioni. Il Commissario avrà il diritto di citare un giocatore per qualsiasi fallo commesso che, a parere del Commissario per le citazioni, avrebbe meritato un cartellino rosso, anche se tale o tali falli sono stati individuati dall'arbitro e/o dai giudici di linea e possono essere stati oggetto di un intervento da parte loro.

8. Videoarbitro ("TMO" )

8.1 Per tutte le partite del torneo Guinness PRO12 trasmesse in diretta televisiva sarà nominato un videoarbitro o TMO.

8.2 L'arbitro può consultare il TMO in caso di incertezze nel prendere decisioni relative a:

• punti ottenuti nel segnare una meta, una trasformazione, un calcio di punizione o un drop;
• messa a terra corretta del pallone nel segnare una meta;
• meta tecnica a seguito di un fallo commesso solo nell'area di meta prima della messa a terra del pallone o nell'atto di mettere a terra il pallone;
• touch / touch in area di meta / pallone morto nell'atto di mettere a terra il pallone.

9. Qualificazione per la Heineken Cup

A parte le squadre che vincono la Heineken Cup e la Challenge Cup dell'ERC, che si qualificano automaticamente per la partecipazione alla Heineken Cup nella stagione successiva, il piazzamento finale di ognuna delle squadre che partecipano al torneo Guinness PRO12 costituirà l'unico criterio in base al quale le Federazioni nomineranno le squadre che parteciperanno alle competizioni organizzate dall'ERC.

Il presente documento costituisce un sommario di alcune delle misure previste dal regolamento del torneo Guinness PRO12 ed è stato redatto esclusivamente a scopo informativo. Per una conoscenza completa e adeguata delle misure previste dal regolamento del torneo Guinness PRO12 non è possibile fare affidamento su questo documento, ma occorre consultare il Regolamento completo del torneo Guinness PRO12 nel suo attuale formato integrale.

Notizie
Tabelle

Team
Pld
Pts
Ulster RugbyUlster2281
Leinster RugbyLeinster2278
Glasgow WarriorsGlasgow2276
ScarletsScarlets2266
OspreysOspreys2262
Munster RugbyMunster2254
Benetton TrevisoTreviso2250
Connacht RugbyConnacht2238
Cardiff BluesBlues2238
Edinburgh RugbyEdinburgh2236
Newport Gwent DragonsDragons2228
ZebreZebre2210
© 2014 Guinness PRO12 Legal notice delivered by Sotic powered by OpenText WSM